Blog

Blog

Martedì, 14 Febbraio 2017 10:36

Keep calm and recupero dati hard disk

Quanto valgono i dati che hai salvato nel tuo hard disk? è opportuno affidarsi a dei professionisti per recuperare le informazioni? In questo articolo, vedremo alcuni consigli sul recupero dati hard disk in ambienti professionali. Sia se la tua unità ha degli errori sia se non funziona perché si è rovinata la cosa più importante è non innervosirsi.

Il danno dell’hard disk ormai è fatto e l’unica cosa che si può fare e prendere le cose con calma e farle con attenzione.

Venerdì, 10 Febbraio 2017 16:14

Superare le dipendenze grazie allo psicologo

Le dipendenze, siano esse fisiche o psicologiche, rendono l’individuo incapace di avere un controllo consapevole di se stesso e della propria esistenza. Proprio per questo motivo è opportuno neutralizzarle grazie all’aiuto di uno specialista della salute. Grazie al Dottor Giacomo Santini, psicologo a Milano, sarà possibile effettuare un percorso di guarigione ad hoc e superare questo disagio psichico.

Avere una dipendenza significa necessitare in maniera vitale di qualcosa o qualcuno al fine di ricavarne benessere fisico e/o psicologico. In particolare si definiscono patologiche quelle dipendenze che riducono o addirittura annullano la capacità di controllare se stessi e in particolare la capacità di scegliere e di saper dire no, producendo effetti assai negativi sulla qualità della vita del soggetto che ne è affetto e anche su quella delle persone che gli stanno accanto. Alla base delle dipendenze ci sono dei meccanismi psicologici ossessivi e compulsivi, che rivelano la profonda fragilità dell’individuo.

Campagne pubblicitarie su Facebook ads-Cambiano le regole

Il segreto per cui le inserzioni pubblicitarie a pagamento di Facebook ads risultano efficaci sembra risiedere nella quantità di informazioni che gli utenti della piattaforma condividono con gli amici. Le Facebook ads utilizzano i dati acquisiti per consentire agli utenti paganti di promuovere pagine,  siti e blog con la finalità d’incentivare e di migliorare il marketink aziendale. A differenza di altri network che aiutano  le attività commerciali a farsi trovare ai primi posti del motore di ricerca, il social  sin dalla sua nascita applica una tecnica di conversione propria che si avvale del pubblico personalizzato come di un efficace veicolo mediatico.

Il Concorso Polizia 2017 prevede il reclutamento di 1000 allievi agenti; esso sarà aperto anche a coloro che non appartengono alle Forze armate e non richiede che il candidato abbia conseguito il diploma di licenza media superiore. Scopriamo insieme tutti gli ulteriori dettagli relativi a questo attesissimo concorso.

Quando potrebbe uscire il bando di concorso?

La prima domanda che tutti gli aspiranti poliziotti si pongono è la seguente: tra quanto tempo uscirà sulla Gazzetta Ufficiale il bando di concorso? Senza ombra di dubbio, come pure confermano i sindacati di settore, essa avverrà entro l’anno in corso.

La posticipazione dell’uscita del bando, lo ricordiamo, si è avuta a causa di un provvedimento preso da Franco Gabrielli, capo della Polizia, il quale ha invalidato le prove scritte del precedente concorso, ritenendo che ci fossero troppe irregolarità. Le date delle nuove prove sono state rese note: si terranno dal 6 all’11 marzo prossimi presso il Comando Scuola Ispettori e Sovrintendenti Della Guardia Di Finanza dell’Aquila. Ne consegue che solo successivamente a queste date uscirà il bando per il nuovo concorso.

Partiamo innanzitutto dalle informazioni di base che lo riguardano, ovvero che cos’è il cosiddetto cilindro europeo, chiamato anche blocchetto oppure tamburo. Questi è il componente che può essere sostituito all’interno di una tipica serratura Yale (ovvero una classica serratura a profilo europeo) che ha il compito di mettere in funzione l’apertura e la chiusura delle mandate delle serrature.

La particolarità di questo cilindro è che garantisce un livello di sicurezza molto elevato, infatti è un componente costruito (e certificato) con l’intento di poter resistere a tutti i vari tentativi di effrazione, basti pensare che a parità di tecniche distruttive eseguite sulla serratura, un cilindro del genere resiste circa cinque minuti, mentre con un altro sistema non si riuscirebbe ad andare più in là di qualche secondo di resistenza (che è un risultato sorprendente, anche se sembra di poco conto); nel caso ci sia anche un defender (che è una corazza di acciaio messa come rivestimento al cilindro) e siano presenti anche più serrature, allora i tempi per lo scasso si possono protrarre fino alla mezz’ora di durata. E’ costruito anche con l’intento di resistere alla usura che deriva dal tempo e dagli agenti atmosferici. Questo per garantire un livello di sicurezza ed affidabilità il più elevato possibile.

C’è poco da scherzare in questa nostra epoca a proposito della sicurezza in ambito famigliare. Se un tempo addirittura si lasciava la chiave nella toppa della porta di casa tanto era inesistente la criminalità, al giorno d’oggi questa abitudine pare essere più una leggenda metropolitana che non una vera pagina della storia dei nostri nonni.  Non c’è bisogno di scomodare un sociologo per spiegare che alcuni valori sono divenuti scoloriti ricordi e che altri si sono trasformati in modo radicale e che questa sorta di imbarbarimento è  destinata ad aumentare di intensità. Sono sotto gli occhi di tutti i tanti episodi di criminalità che ogni giorno costellano la nostra realtà e che ci suggeriscono di non scherzare sulla nostra sicurezza.
I fatalisti commenteranno  questo pensiero pensando che tutto dipende dal destino mentre i razionali, dopo aver analizzato la cosa, cercheranno di ridurre al massimo i rischi del caso.
Questo preambolo per sottolineare il fatto che non si può scherzare sulla propria sicurezza e quella dei nostri cari e che è più che intelligente cercare di rendere il più possibile, la vita difficile a chi commette furti ed effrazioni.  E’ uno dei motivi per i quali, pensare di installare un antifurto per casa, è una mossa sicuramente da prendere in considerazione.

Pagina 2 di 5