Venerdì, 10 Febbraio 2017 16:14

Superare le dipendenze grazie allo psicologo

Scritto da 

Le dipendenze, siano esse fisiche o psicologiche, rendono l’individuo incapace di avere un controllo consapevole di se stesso e della propria esistenza. Proprio per questo motivo è opportuno neutralizzarle grazie all’aiuto di uno specialista della salute. Grazie al Dottor Giacomo Santini, psicologo a Milano, sarà possibile effettuare un percorso di guarigione ad hoc e superare questo disagio psichico.

Avere una dipendenza significa necessitare in maniera vitale di qualcosa o qualcuno al fine di ricavarne benessere fisico e/o psicologico. In particolare si definiscono patologiche quelle dipendenze che riducono o addirittura annullano la capacità di controllare se stessi e in particolare la capacità di scegliere e di saper dire no, producendo effetti assai negativi sulla qualità della vita del soggetto che ne è affetto e anche su quella delle persone che gli stanno accanto. Alla base delle dipendenze ci sono dei meccanismi psicologici ossessivi e compulsivi, che rivelano la profonda fragilità dell’individuo.

 

Facciamo qualche esempio: è possibile avere una dipendenza da sostanze che alterano lo stato mentale (droghe, alcol, tabacco, farmaci, ecc.), da oggetti, da persone o da determinate situazioni.

Va detto che negli ultimi anni il panorama delle dipendenze patologiche si è profondamente modificato, in quanto sono emerse, in seguito all’affermazione di nuovi fenomeni di natura sociale e culturale, nuove dipendenze. Si pensi, ad esempio, a quella da social network, da shopping online, ecc.

Dipendenze psichiche e fisiche

È possibile distinguere tra dipendenze di tipo fisico e psichico. Le prime determinano una modificazione dello stato biologico del soggetto, mentre le seconde producono un’alterazione dello stato comportamentale e psicologico.

La dipendenza fisica, in particolare, è caratterizzata da due elementi: la tolleranza e l’astinenza; la tolleranza consiste nella necessità di assumere una certa sostanza in dosi sempre maggiori, mentre l’astinenza è data dalla sintomatologia fisica che si verifica nel momento in cui il soggetto sospende l’assunzione della sostanza che gli crea dipendenza. Rispetto a quelle di natura psichica, le dipendenze fisiche sono più semplici da superare. Al contrario le dipendenze di tipo psicologico prevedono trattamenti più complessi e di lunga durata e, talora, richiedono anche la partecipazione dei familiari del paziente.

Un esempio di dipendenza psicologica è quella affettiva nei confronti del proprio partner. In questo caso si ha una forma di amore disfunzionale, caratterizzato dall’ossessività: la persona “amata”, in altri termini, deve essere posseduta in toto e, contestualmente, si pretendono costanti conferme della sua presenza e della sua devozione.

Dottor Giacomo Santini, il tuo psicologo a Milano

Coloro che sono affetti da dipendenze possono rivolgersi al dottor Giacomo Santini. Questo specialista offrirà al paziente percorsi terapeutici personalizzati, finalizzati ad aumentare il livello di consapevolezza del soggetto e a ridurre gradualmente la dipendenza, sia essa fisica o psicologica.

Per ulteriori informazioni sull’argomento trattato, consigliamo di dare un’occhiata al seguente sito internet: Studio-santini.it

Letto 195 volte