Blog

Blog

Mercoledì, 21 Settembre 2016 12:26

Le proteine: i mattoni della nostra alimentazione

Le proteine sono alla base delle funzioni vitali e del corretto funzionamento del corpo umano. Tuttavia assumerne un quantitativo corretto non è così semplice come si può essere portati a pensare. Infatti sono molte le persone che pensano che un pasto completo possa essere costituito solo da un piatto di pasta e un’insalata di verdure. Ciò non è affatto corretto e nemmeno molto salubre. Introdurre nell’organismo uno zucchero comporta in termini metabolici un costo del 10% delle calorie, i grassi ne comportano fino a un 3% mentre il costo metabolico delle proteine arriva fino al 35%. Questo fenomeno viene chiamato Termogenesi Indotta dalla Dieta o con il suo più semplice acronimo TID. In pratica chi consuma un maggior quantitativo di proteine riesce a innalzare il metabolismo e di conseguenza a bruciare più calorie.

Se è vero che gli antifurti nascono come dispositivi cablati, cioè caratterizzati dalla presenza di fili, è altrettanto vero che negli ultimi tempi l'evoluzione tecnologia ha messo a disposizione l'allarme senza fili, una nuova tipologia di impianto che si basa sulla comunicazione wireless e che presenta diversi vantaggi in termini di costi e di semplicità di installazione. Premesso che, sia che si scelga un antifurto senza fili sia che si scelga un antifurto via cavo, la funzionalità viene garantita e la sicurezza non viene compromessa, la decisione di optare per l'uno o per l'altro modello deve essere effettuata in considerazione di altri aspetti.

Lunedì, 11 Luglio 2016 19:54

Il Palio del Duca - Sponsalia

Il Palio del Duca - Sponsalia di Acquaviva Picena è un appuntamento di grande prestigio e di valore storico per tutte le Marche. Organizzato ogni anno, è noto non solo per il gran numero di comparse che vi prendono parte, ma anche per i costumi fastosi che lo caratterizzano. Si tratta della rappresentazione del matrimonio, avvenuto nel 1234, tra Rainaldo dei Brunforte e Forasteria, la figlia di Rinaldo degli Acquaviva: una cerimonia la cui rievocazione va in scena il primo venerdì del mese di agosto, il giovedì precedente e la domenica seguente. Prenotare una stanza in hotel Acquaviva Picena in quel periodo dell'anno vuol dire, quindi, avere la possibilità di assistere a uno spettacolo unico, con secoli e secoli di storia alle spalle.

Giovedì, 07 Luglio 2016 13:57

Psicologia: superare le fobie

Le fobie sono una costante per molte persone: identificarle e trattarle in modo adeguato è importante per evitare che la loro presenza interferisca sulla qualità della vita. Per questo motivo è utile rivolgersi a una psicologa Torino, in grado di riconoscere le origini delle paure per fare in modo che esse possano essere messe alle spalle. Non tutte le fobie, d'altra parte, sono uguali: ci sono, per esempio, le fobie generalizzate, come la fobia sociale e l'agorafobia, che sono ritenute molto invalidanti, e le fobie specifiche, che si differenziano a seconda dell'origine della paura.

Giovedì, 30 Giugno 2016 15:09

Rimozione sicura delle amalgame

Le otturazioni di amalgama rilasciano di continuo piccole concentrazioni di mercurio che possono costituire una causa di intossicazione cronica. Ma quello che non tutti sanno è che da quasi due secoli, il mercurio, è considerato l’elemento chimico più tossico tra quelli non radioattivi, che viene impiegato per le otturazioni dentali. Le otturazioni in amalgama, note come piombature dentali, contengono il 50% di mercurio. Il mercurio viene rilasciato dall’otturazione per vaporizzazione, per diffusione alla radice del dente e per corrosione.

Dopo 10 anni, nell’otturazione di amalgama, rimane solo il 50% del mercurio iniziale, dopo 20 anni ne rimane solo il 20%. Dunque, per la rimozione dell’amalgama dentale è bene affidarsi ad uno specialista.

La controversia

Quello che in questi ultimi anni si è cercato di capire è se capire se la quantità di mercurio rilasciata dall’amalgama è così piccola che non può essere clinicamente significativa oppure se è sufficiente in alcuni casi a produrre sintomi.

Avete mai pensato di intraprendere la carriera di Carabiniere? Magari sì, ma fino a ora, pensavate che fosse una strada preclusa ai civili o, comunque, a chi non ha prestato alcun tipo di servizio volontario all’interno delle Forze Armate. Vi farà piacere quindi, sapere che al concorso per Allievi Carabinieri 2016, 329 dei 1096 posti a disposizione, sono dedicati proprio a giovani civili.

Pagina 1 di 3