Martedì, 08 Maggio 2018 01:41

Prevenire ed intervenire: la disinfestazione

Scritto da 

Igiene, prevenzione e manutenzione dell’ambiente sono elementi essenziali per evitare animali infestanti tra le mura domestiche.

Ecco qui di seguito alcuni pratici consigli molto utili per proteggere i propri spazi dagli infestanti:

  • Riparare eventuali danni alla struttura della casa (fori e fessure nei muri, alle finestre, al solaio);

  • Curare il giardino e la vegetazione che circonda la casa;

  • Rispettare i suggerimenti dettati dai Comuni e dagli Enti specializzati nella prevenzione agli infestanti e coinvolgere i vicini in un piano di lotta comune;

  • Evitare di lasciare porte e finestre aperte troppo a lungo;

  • Installare zanzariere;

  • Controllare che le porte di ingresso siano perfettamente aderenti al pavimento in modo da non lasciare un millimetro di spazio per l’accesso;

  • Non lasciare residui di cibo in giro;

  • Pulire accuratamente gli spazi riservati alla spazzatura ed avere cura dell’igiene di tutti gli ambienti domestici;

  • Agire tempestivamente in caso di infestazione;

  • Affidarsi sempre a professionisti del settore validi e competenti.

Negli appartamenti è facile ed usuale osservare la presenza massiccia di insetti quali blatte, mosche, zanzare, formiche, topi e così via. Un’infestazione non è necessariamente causata da scarsa igiene ma spesso è generata dall’introduzione degli insetti nei propri ambienti tramite imballaggi di alimenti oppure oggetti provenienti da magazzini e sviluppatasi a causa di una mancata presa di coscienza del problema. Inoltre, il sistema riscaldamento, le temperature intorno ai 20°C e la presenza di rifiuti alimentari negli ambienti domestici favoriscono maggiormente la sopravvivenza degli infestanti.

Un caso a parte che si riscontra frequentemente negli ultimi tempi è l’aumento dell’infestazioni da cimici del letto. A causa del turismo itinerante, degli spostamenti sempre più frequenti per motivi di lavoro, di soste forzate negli alberghi degli aeroporti e di mancate coincidenze dei voli, aumentano la possibilità di infiltrazioni di tali artropodi nelle valigie e il loro conseguente trasporto a casa e in altri ambienti.

Quali rischi si corrono se non si effettua una disinfestazione tempestivamente?

Non riconoscere un’infestazione in casa può causare una moltiplicazione rapida degli infestanti, i quali si possono diffondere in tutti gli ambienti circostanti. È assolutamente indispensabile agire quanto prima per attuare un loro contenimento ed eliminazione: un ritardo nelle azioni potrebbe causare una rapida diffusione di questi ospiti indesiderati non solo nei locali attigui ma anche in tutta la casa e in quella dei vicini con tutti i rischi socio-sanitari che ne conseguono oltre a notti insonni, stress angosciante e crisi di panico.

 Eliminare i rischi delle infestazioni è possibile soltanto agendo tempestivamente e contattando i professionisti del settore: l’opera di prevenzione talvolta non basta.

Evitate perciò di affidarvi a metodi fai da te e credenze popolari: potreste perdere del tempo prezioso, favorendo la crescita e lo sviluppo degli infestanti.

Letto 39 volte Ultima modifica il Martedì, 08 Maggio 2018 01:42