Martedì, 24 Maggio 2016 11:04

Concorso per Allievi Carabinieri 2016: porte aperte anche ai civili

Written by

Avete mai pensato di intraprendere la carriera di Carabiniere? Magari sì, ma fino a ora, pensavate che fosse una strada preclusa ai civili o, comunque, a chi non ha prestato alcun tipo di servizio volontario all’interno delle Forze Armate. Vi farà piacere quindi, sapere che al concorso per Allievi Carabinieri 2016, 329 dei 1096 posti a disposizione, sono dedicati proprio a giovani civili.

Al via il bando per il concorso di Allievi Carabinieri

Il bando di concorso, annunciato a inizio 2016, è stato pubblicato lo scorso 20 Maggio, sia sulla Gazzetta Ufficiale, sia sul sito istituzionale dell’Arma dei Carabinieri.

1096 i posti a disposizione, 329 dei quali sono dedicati a giovani civili. I restanti 767 invece, sono a disposizione di volontari in ferma prefissata di 1 o 4 anni e anche, per i volontari in congedo.

Una carriera nell’Arma, un’opportunità di lavoro

Oltre ad essere una bella possibilità di carriera per chi già opera o ha operato nelle Forze Armate, questo concorso è un’ottima opportunità lavorativa per i giovani, considerando anche l’accesso a 329 civili. Magari non si è mai sfiorata l’idea di indossare la divisa, ma questa può essere l’occasione per approfondire la realtà dell’Arma dei Carabinieri, le aree di operatività e – magari – iniziare un percorso professionale, garantito peraltro da un contratto di lavoro stabile.

Quali sono i criteri per essere ammessi al concorso

Esistono ovviamente dei criteri minimi, richiesti per poter presentare la domanda di partecipazione al concorso. Non vi sono in realtà grossi limiti, vediamo di seguito quali sono i criteri:

per ciò che riguarda i civili, basta possedere il diploma di terza media, essere cittadini italiani e non aver compiuto i 26 anni e comunque, aver compiuto i 17 anni.

Diversamente, per i volontari in ferma prefissata e in congedo, il limite di età sale a 28 anni, essere in possesso di licenza media e ancora:

  • Non aver partecipato al concorso per 559 agenti della Polizia di Stato, per i militari in servizio
  • Aver espletato lmeno 9 mesi di servizio per i VFP1 – Ferma volontaria prefissata di un anno - alla data di scadenza del bando

Come si svolge il concorso

Per chi ha presentato la domanda e viene ammesso a partecipare al concorso, s’inizia con l’esame scritto, che funziona con questionati a risposta multipla. Gli interessati, possono prepararsi accedendo al sito Concorso Carabinieri (ConcorsoCarabinieri.com), completamente gratuito, che permette sia di imparare le materie oggetto di esame, sia di simulare l'esame scritto, così da abituarsi alla metodica.

Potete anche acquistare uno dei volumi specifici, disponibili in una delle librerie specializzate in concorsi pubblici che si trovano in ogni città italiana.

Dopodiché, si passa ai test fisici, psicoattitudinali e agli esami di laboratorio, per confermare la sana e robusta costituzione.

I selezionati, saranno avviati alla formazione, con la qualifica di Allievo Carabiniere.

Avete deciso di inviare la domnda? Bene: collegatevi a questo link e leggete tutte le istruzioni.

Read 1585 times
Back to Top